Per poter usufriure delle detrazioni fiscali del 50% per le opere di recupero edilizio (articolo 16 del Tuir) che possono generare risparmio energetico, è necessario, come da L. 27 dicembre 2017, che il Cliente acceda al sito internet https://ecobonus2020.enea.it/index.asp per presentare la dichiarazione.

Tale procedura è da effettuare in piena autonomia da parte del Cliente.

E' fondamentale effettuare la comunicazione all'ENEA ancor prima di indicare la spesa sostenuta in dichiarazione dei redditi.

Entro 90 giorni dalla fine dei lavori di riqualificazione energetica è chiesto al contribuente di trasmettere all'ENEA, in modalità telematica:

  1. la scheda informativa degli interventi realizzati;
  2. la copia del certificato energetico del prodotto inviatovi via email.

Se i lavori riguardano più periodi d'imposta, bisognerà comunicare le spese effettuate nei periodi precedenti all'Agenzia delle Entrate. In questo caso la presentazione dovrà avvenire entro 90 giorni dal termine del periodo d'imposta, o per via telematica o attraverso intermediari abilitati.

Tutte le istruzioni sulla comunicazione ENEA Ecobonus sono disponibili all'interno dell'apposito portale www.enea.it.

Tale procedura è da effettuare in piena autonomia da parte del Cliente.

L'obbligo riguarda esclusivamente il committente che vuole fare la detrazione al 50% come spesa di ristrutturazione.